Come ben sappiamo oppure abbiamo imparato a conoscere, le criptovalute hanno iniziato a rivoluzionare il modo in cui le persone inviano fondi l’una all’altra indipendentemente dalla loro posizione sul globo terreste. Il tutto senza tasse elevate e ritardi associati ai sistemi di pagamento tradizionali.

Quindi ecco che una piattaforma di messaggistica e un ecosistema come Telegram non poteva non adottare un sistema come questo. Quindi ecco che per il 2018 una delle principali novità sarà introduzione della possibilità di pagare attraverso le criptovalute.

 TransCrypt su Telegram

Per fare ciò, verrà utilizzato TransCrypt è una piattaforma di pagamento universale orientata all’utente che si concentra sull’estrema facilità d’uso. Il sistema TransCrypt è costruito attorno a una piattaforma con il cuore blockchain, che consente agli utenti di inviare e ricevere fondi a livello internazionale, nonché di inviare e ricevere valute legali nazionali.

Tra le varie funzionalità della piattaforma TransCrypt troviamo anche quella che consente agli utenti di convertire rapidamente e facilmente valute reali in criptovaluta e viceversa, nonché di prelevare fondi direttamente su carte bancarie.

A quanto pare, stando a quanto riportato da themerkle.com e prunderground.com, tutte le funzionalità di TransCrypt verranno integrate direttamente in Telegram.

Per garantire un elevato livello di sicurezza, TransCrypt utilizza l’autorizzazione a tre fattori e integra il protocollo di crittografia MRPorto. È interessante notare che la piattaforma TransCrypt sta anche mirando all’integrazione con CoinBase al fine di offrire le interazioni valutarie fiat offerte dalla piattaforma.

Funzionalità principali TransCrypt

TransCrypt vanta una commissione dello 0% su tutte le transazioni e consente di scaricare anche l’app TransCrypt, che ti permette di accedere alle transazioni in valuta con soli tre click. Quindi ecco che utilizzando TransCrypt, sarà possibile inviare e ricevere fondi nel mezzo di una chat di Telegram.

Quindi ecco che tutti gli utenti Telegram utilizzando oggi il proprio nickname di Telegram o il loro numero di cellulare, utilizzando l’applicazione TransCrypt possono inviare valuta reale o criptovaluta l’un l’altro.

Un’altra particolarità della piattaforma TransCrypt sta nel fatto che è disponibile per tutti di dispositivi mobile e fissi animati da iOS, Android, Windows, Mac OS X e Linux.

Al momento del rilascio, gli sviluppatori della piattaforma TransCrypt mirano a supportare sin da subito le criptovalute Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple e i circuiti Mastercard e Visa. TransCrypt inoltre renderà disponibile le API che consentiranno agli sviluppatori di implementare le diverse funzionalità della piattaforma in qualsiasi delle loro creazioni.

Va detto che molte delle funzionalità offerte da TransCrypt sono attualmente in fase di sviluppo e sono previste per il rilascio nel secondo trimestre del 2018. Quindi tenetevi pronti a ricevere tante altre novità a riguardo, perché questa è solo la punta dell’iceberg.

Conclusione:

Non sappiamo se questa fosse quella grande novità che Pavel Durov ha annunciato qualche giorno fa nell’intervista a Bloomberg, però sicuramente questa sarà una delle tante. D’altronde una funzione e una piattaforma come questa non poteva mancare da Telegram, questo perché le criptovalute stanno prendendo sempre più piede, sono comode e il sistema di pagamento è molto più veloce, poi lo stesso papà di Telegram ha un portafoglio di bitcoin di tutto rispetto.

Insomma adesso a voi la parola, che cosa ne pensate di questa cosa, che cosa ne pensate di questa scelta e che cosa vi aspettate in futuro? Oltre a questo tipo di pagamento e questa piattaforma, che cosa vi aspettate di trovare nel Telegram del 2018?  Lasciateci le risposte e le vostre impressioni nei commenti qui sotto.

Come al solito, vi aspettiamo sul nostro canale ufficiale su Telegram, ma anche nel supergruppo InsideTelegramLab e nel canale InsiDevCode. Se volete restare sempre informati su tutte le novità su questa piattaforma, non esitate ad iscrivervi al loro canale Telegram.

TransCrypt, ecco una delle prossime novità di Telegram per il 2018