telegram 4.9.1

Qualcuno si aspettava di vedere in anteprima Telegram 5 o comunque una versione più vicina, ma nulla di tutto ciò è successo e per il classico update mensile è arrivato Telegram 4.9.1. Questa nuova versione 4.9.1 di Telegram porta con se alcune novità molto interessanti e molto probabilmente utili a moltissimi utenti che utilizzano questa applicazione per la messaggistica.

telegram 4.9.1 update

Telegram 4.9.1 le novità

Telegram 4.9.1 e le Eccezioni:

telegram 4.9.1 eccezioniTra le varie impostazioni per la gestione delle notifiche e i suoni all’interno dell’applicazione mobile di Telegram per Android e iOS, nella versione 4.9.1 è stata aggiunta una nuova voce/funzione identificata con il nome: “Eccezioni”

Per arrivare a questa funzione, dovete andare nelle Impostazioni, poi in Notifiche e suoni, cioè la sezione che vi da la possibilità di impostare le notifiche e i suoni in base alle proprie esigenze.

Bene all’interno da oggi troverete anche la voce Eccezioni, nella quale vengono raccolte tutte le chat in cui avete impostato notifiche personalizzate, come ad esempio le conversazioni mutate o quelle con suoni di notifica differenti. Da questa sezione potete controllare con molta più facilità le chat a cui avete disattivato le notifiche oppure silenziato per un periodo di tempo, modificando eventualmente direttamente da qui i nuovi parametri per le notifiche di quelle determinate chat.

Telegram 4.9.1 e le novità dedicate a Telegram Passport

Telegram Passport è rilasciato nelle scorse settimane per tutti, questa sarà sicuramente una delle funzione che nelle settimane e nei mesi successivi verrà aggiornata con costanza e con molta attenzione, infatti con il rilascio di Telegram 4.9.1 è stato inserito il supporto di più tipi di dati incluse le traduzioni dei documenti.

Non solo, visto che nelle settimane precedenti dei pseudo esperti hanno criticato il sistema di sicurezza per la protezione dei dati da parte di Telegram per quello che riguarda proprio Telegram Passport, il team di sviluppo ha lavorato per migliorare l’algoritmo di hashing della password per una protezione migliore dei dati.

Un altro dato rilevante, che gli stessi sviluppatori ci comunicano è che a due settimane dal lancio di Telegram Passport questo può essere utilizzato per iscriversi a molti servizi, dai servizi di sharing economy alle startup blockchain.

Ecco alcuni progetti che hanno integrato Telegram Passport:

Codice sorgente e API

Un’altra novità ha “scosso” la comunità di smanettoni, cioè il fatto che il team ha rilasciato il codice sorgente aggiornato delle app di Telegram che riflette tutte le modifiche di oggi è disponibile su GitHub e può essere esaminato da chiunque.

Quindi de sei uno sviluppatore e vuoi aggiornare il tuo client per Android oppure per iOS, non devi far altro che andare qui:

Non solo il codice sorgente è stato migliorato e rilasciato per tutti, ma anche le API BOT sono state rilasciate nella versione 4.1 e porta con loro:

  • introdotto il supporto per le versioni tradotte dei documenti
  • introdotto il supporto per nuovi errori da mostrare agli utenti: PassportElementErrorTranslationFile e PassportElementErrorTranslationFiles e PassportElementErrorUnspecified
  • Altri dettagli sono presenti nel changelog ufficiale dedicato alle API BOT

Conclusione

Per il momento questo è tutto, noi vi invitiamo a seguirci da vicino per scoprire ulteriori dettagli su Telegram 4.9 e anche su Telegram Passport, ma anche su tutte le altre novità in casa Telegram, poi come al solito, aspettiamo le vostre impressioni nei commenti qui sotto. Nel frattempo potete seguire le novità su Telegram Passport anche nel canale Telegram ufficiale @TelegramPassport dedicato.

Vi aspettiamo sul nostro canale ufficiale su Telegram, ma anche nel supergruppo InsideTelegramLab.

Telegram 4.9.1 per Android e iOS è qui