telegram 4.8 beta

Dopo diversi post dedicati a Telegram X, nel nostro blog e nel nostro canale Telegram, ecco che è arrivato il momento di parlare anche di Telegram Stock. Questo perché nelle scorse ore è stata rilasciato Telegram 4.8 Beta.

Quindi ci sembrava giusto fare un pochino il punto della situazione, visto che non si può parlare solo di Telegram X, TON e Gram. Quindi mettetevi comodi e andiamo a vedere insieme quelle che sono le novità in arrivo nella prossima versione.

telegram 4.8 beta

Telegram 4.8 Beta le novità

Telegram 4.8 Beta: markdown nei media

Si avete capito bene, finalmente stanno implementando una funzione tanto richiesta e anche attesa, cioè quella di utilizzare il linguaggio markdown anche all’interno delle didascalie dei file media. In questo modo dalla prossima versione Telegram 4.8 si potranno rendere ancor più personalizzati i post nei canali e nei gruppi.

Quindi con Telegram 4.8 Beta potete già privare ad utilizzare il bold, italic, code, inserire URL e tagare una persona:

telegram 4.8 beta-markdown

PS: su Android abbiamo notato che il code, cioè il monospace, non funziona proprio bene bene.

Telegram 4.8 Beta: musica e video in streaming

Si in Telegram 4.8 Beta è stata introdotta un’altra funzione molto chiacchierata in passato ed è quella riguardante lo streaming. Per attivarla e disattivarla, vi basterà andare nelle Impostazioni e poi in Dati e Archivio, a questo punto sotto la funzione Download automatico media, trovate la funzione Streaming:

telegram 4.8 beta-streaming 1
Sostanzialmente la funzione streaming introdotta in Telegram 4.8 Beta vi permette di portare sotto forma di PiP il contenuto video che avete iniziato a scaricare da un canale o da un gruppo:

telegram 4.8 beta-streaming 3

Quando cliccate sull’icona indicata con la freccia:

telegram 4.8 beta-streaming 2L’applicazione vi chiederà l’autorizzazione di spostamento su altre app per continuare la riproduzione del video in modalità PiP:

telegram 4.8 beta-pip

Insomma dopo il PiP dei video provenienti da YouTube o Vimeo, arriva anche quello dei video condivisi direttamente via Telegram. Ovviamente questa funzione porta con se la possibilità di interrompere il download del streaming video, riprodurre o mettere in pausa e ma anche interrompere il download streaming dei file audio.

Vi ricordiamo e precisiamo che la funzione streaming di video e musica: inizia a riprodurre i file multimediali senza dover attendere il download completo del file. Quello che già avevamo visto adottare in Telegram X.

Nota Importante: potrebbe succedere che non tutti i file mp4 che trovate in giro per i canali o i gruppi sono compatibili con la nuova funzione streaming e potrebbe essere richiesto il download completo del video prima di avviare la riproduzione
Alcuni contenuti per testare lo streaming possono essere trovati qui: t.me/stream2.

Speriamo che il prossimo passo, sia l’introduzione del live streaming.

Conclusione

Ci fermiamo qui e lasciamo la parola a voi, quindi lasciateci un commento qui sotto con le vostre impressioni e con le funzioni che secondo voi mancano, ma anche quelle che andrebbero migliorate ancora.

Come al solito, vi aspettiamo sul nostro canale ufficiale su Telegram, ma anche nel supergruppo InsideTelegramLab e nel canale InsiDevCode.

Telegram 4.8 Beta, tante novità in arrivo
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"