Telegram nativo per MacOS

Per chi non lo sapesse, Telegram per il mondo Apple e soprattutto desktop, ha due versioni. Quella che segue lo sviluppo classico ed è collegata al rilascio di Telegram Desktop per tutte le piattaforme e poi c’è il client Telegram nativo scritto in Swift.

Proprio questo client per MacOS 10.11+ nelle scorse ore è stato aggiornato alla versione 5.2  (build 170089) e porta con se alcune novità interessanti.

Telegram nativo per MacOS 10.11+, ecco le novità

Il changelog di questa versione è molto semplice e condivide alcune cose in comune con la versione mobile dedicata al sistema operativo iOS.

Ecco le novità:

  • Chat archiviate
  1. Scorri verso sinistra per archiviare una chat
  2. Scorri verso sinistra sull’archivio per fissarlo in alto/nasconderlo
  3. Scorri in basso per visualizzare l’archivio se nascosto
  4. Scorri verso sinistra su qualsiasi chat archiviata per estrarla dall’archivio
  5. Seleziona qualsiasi chat archiviata per fissarla in alto (fino a 100)
  • Badge stato online per le chat private
  • Copia link di messaggi in supergruppi/canali privati (funziona solo per i membri della medesima chat)
  • Copia e incolla il testo formattato senza perdere la formattazione (grassetto, corsivo, monospazio, link ipertestuali)

La funzione per le chat archiviate, così come il copiare il link dei messaggi nei supergruppi o canali privati, sono state alcune delle funzioni che abbiamo descritto in modo dettagliato all’interno del post dedicato alla presentazione della versione 5.6 di Telegram per Android e iOS che potete trovare qui.

Download Telegram nativo per MacOS 10.11+:

Puoi scaricare Telegram nativo per MacOS 10.11+ direttamente dal MacOS App Store cliccando qui oppure in alternativa puoi andare sul sito ufficiale di Telegram cliccando qui.

Conclusione

Siamo giunti alla fine di questo piccolo post, speriamo che queste novità siano di vostro gradimento e vi semplifichi la vita. Sicuramente sono tante le funzioni da migliorare oppure da portare all’interno di questo client, però diciamo che pian piano si sta evolvendo ed è sicuramente molto più evoluto della versione Telegram Desktop. Così come Telegram Desktop, anche Telegram nativo per MacOS sta seguendo di pari passo gli aggiornamenti della versione mobile. Cose che in passato non succedevano.

Nel mentre vi ricordiamo che in passato abbiamo dedicato alcune guide a Telegram Desktop che potrebbero tornarvi utili:

Noi come al solito, io e tutto il team, vi aspettiamo sul nostro canale ufficiale su Telegram, ma anche nel supergruppo InsideTelegramLab e nel canale InsiDevCode. Poi se avete qualche secondo per dirci la vostra su questo aggiornamento, vi aspettiamo qui sotto.

Telegram nativo per MacOS 10.11+: ecco tutte le novità della versione 5.2

Lascia un commento!

Commenta il post attravaero Telegram, WordPress e Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.