Telegram Open Network-TON-telegram coin

Come un fulmine a ciel sereno è arrivato un bellissimo annuncio per quello che riguarda Telegram Gram. Infatti, stando a quando annunciato dalla piattaforma Liquid, pare che il 10 Luglio 2019 sia la data a partire dalla quale sarà possibile acquistare i token di Telegram Gram.

Quello che abbiamo potuto capire dall’intervista rilasciata dal CEO di Liquid, Sig. Kayamori, è che attualmente questa token sale dedicata a Telegram Gram è un esclusiva Liquid e ha ammesso che potrebbe esserci dei trading sotto banco e quindi non ufficiali, che Liquid “non può controllare”.

liquid telegram gram

Sempre dall’intervista rilasciata a TechCrunch, il Sig. Kayamori e poi basandoci sul Disclaimer presente all’interno del sito di Liquid, abbiamo capito che la vendita di token Telegrma Gram sarà disponibile a livello globale ad eccezione dei clienti residenti o residenti nei seguenti paesi:

Afghanistan, Albania, Bahamas, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Botswana, Burundi, Cambogia, Canada, Repubblica centrafricana, Costa d’Avorio, Crimea, Cuba, Repubblica popolare democratica di Corea, Repubblica democratica del Congo, Eritrea, Etiopia, Ghana, Guinea, Guinea-Bissau, Iran, Iraq, Giappone, Kosovo, Kirghizistan, Laos, Libano, Liberia, Libia, Macedonia, Malawi, Mali, Moldavia, Mozambico, Myanmar (Birmania), Pakistan, Serbia, Somalia, Sud Sudan, Sudan, Siria, Tanzania, Timor-Leste, Trinidad e Tobago, Tunisia, Turkmenistan, Uganda, Stati Uniti d’America (USA) e territori statunitensi, Uzbekistan, Venezuela, Yemen e Zimbabwe.

Quindi tutti i clienti Liquid dei paesi idonei, che hanno completato la verifica dell’account, potranno partecipare alla vendita di token Gram. Quindi gli italiani potranno investire qualche euro nei tanto attesi Telegram Gram.

A questo punto quello che si può fare è, andare sul sito Liquid.com, realizzare il proprio account e verificarlo, depositare la pecunia o meglio il capitale in dollari americani (USD) oppure USD Coin (USDC) ed accedere alla pagina della token sale alle ore 8:00 UTC del 10 luglio.

Vi ricordiamo, sempre stando ai dettagli rilasciati nelle scorse settimane che il lancio effettivo delle piattaforma TON e di Telegram Gram è prevista per il 31 Ottobre 2019. Solo dopo questa data partirà la consegna dei token, che avverrà con questo procedimento: quattro tranche con pari quantità di token, a distanza di 3 mesi l’una dall’altra, il tutto distribuito su un periodo complessivo di 18 mesi.

Vi anticipiamo anche questa piccola cosa, che sicuramente troverete anche voi all’interno del sito della piattaforma e non solo. Sostanzialmente Liquid ha lanciato una campagna promozionale, per coinvolgere i potenziali clienti ad aderire a questa vendita. La campagna consente di guadagnare token Telegram Gram invitando altre persone a registrarsi per acquistare a loro volta i token sulla piattaforma, grazie ad un link referral.

Un pochino come già succede su altre piattaforme e per altre cryptovalute.

Come funziona questa campagna?

Sostanzialmente ad ogni referral andato a buon fine si avrà la possibilità di guadagnare l’equivalente di 10 dollari in token Telegram Gram, fino ad un massimo di 50 dollari.

C’è un ulteriore regola del gioco, la persona che effettua l’acquisto dopo aver cliccato sul nostro link referral deve acquistare token Telegram Gram per almeno 100 dollari.

Conclusione:

Insomma adesso a voi la parola, che cosa ne pensate di questa cosa, che cosa ne pensate di questa scelta e che cosa vi aspettate in futuro? Oltre alla criptovaluta, che cosa vi aspettate di trovare nel Telegram del 2019 e il futuro Telegram 2020?  Lasciateci le risposte e le vostre impressioni nei commenti qui sotto.

Come al solito, vi aspettiamo sul nostro canale ufficiale su Telegram, ma anche nel supergruppo InsideTelegramLab e nel canale InsiDevCode.

PS: se volete farvi due chiacchierate su questo argomento e restare aggiornati, potete iscrivervi anche al gruppo Telegram Open Gram Italia

Il 10 luglio parte la token sale per Telegram Gram

Lascia un commento!

Commenta il post attravaero Telegram, WordPress e Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.