Telegram 5.7 per android e ios

A quasi un mese di distanza dall’ultimo major update, ecco che nelle scorse ore è stato rilasciato Telegram 5.7 per Android e iOS.
Dobbiamo dire che questo rilascio ha leggermente fatto fare un passo avanti a tutto l’ecosistema Telegram, anche se dall’altra parte, analizzando a mentre fredda forse alcune di queste funzionalità potevano essere studiate in modo diverso.

Come giustamente diceva ieri sera Nelemagari però potevano pensare ad altro anziché togliere lavoro agli sviluppatori della piattaforma stessa, ci sono tanti di quei aggiornamenti fighi e pensano a quello che non c’è bisogno” .

Detto questo, andiamo a vedere insieme che cosa porta con se Telegram 5.7 per Android e iOS. Quindi mettetevi comodi, perché il viaggio sarà abbastanza lungo.

Telegram 5.7 per Android e iOS, ecco le novità

•  Scegli chi può vedere il tuo numero di telefono

Con l’arrivo di Telegram 5.7 per Android e iOS all’interno delle Impostazioni per la Privacy e la sicurezza è stato inserito un sistema ancor più granulare per la gestione delle propria privacy.

telegram 5.7 per android e ios privacy
Screen via: KeralaGramChannel

In parole ancor più semplici, con questo aggiornamento non sarai più obbligato ad aggiungere uno per uno degli utenti per una determinata eccezione, anzi da oggi in poi sarà possibile aggiungere specifici membri di un gruppo alla tua lista delle eccezioni “Condividi con/Non condividere con” per il numero di telefono, visto l’ultima volta, foto profilo, ect.

• Design rinnovato

Come ogni aggiornamento, pure Telegram 5.7 porta con se qualche piccolo rinnovamento grafico. questa volta gli interventi riguarda la conferma delle azioni, quando si cercano dei messaggi oppure quando si aggiunge uno o più utenti ad un gruppo. Insomma quelle piccole cose che molto spesso sfuggono alla stragrande maggioranza degli utenti, ma che al altri non piacciono, quindi è giusto che vengano sistemate.

• Telegram 5.7 per Andorid e iOS nuovi strumenti

Così come la versione 5.6 di Telegram per Android e iOS, ha avuto come focus principale le chat archiviate, Telegram 5.7 per Android e iOS, ha come focus l’introduzione di nuovi strumenti per i creatori e gli amministratori di Canali e Gruppi. Ecco di che cosa si tratta.

• Connetti un gruppo di discussione al tuo canale per ottenere un pulsante ‘Discuti’.

Uno dei strumenti ineriti all’interno di Telegram 5.7 è la possibilità di collegare al tuo Canale Telegram un Gruppo Telegram Privato oppure Pubblico.

telegram 5.7 per android e ios collegamento canale e gruppo

Con questa mossa, sostanzialmente in questo modo stai trasformando il tuo canale classico canale in un vero e proprio canale di broadcasting. Questo perché nel momento in cui te pubblichi un contenuto all’interno del tuo canale, questo verrà inoltrato in automatico all’interno del gruppo.

telegram 5.7 per android e ios canale broadcast

Il post che viene inoltrato dal canale al gruppo, si porta con se anche tutti i bottoni e gli utenti vi possono interagire con il contenuto appena inoltrato. C’è da aggiungere, che nel momento in cui viene collegato un gruppo ad un canale, nella barra inferiore del canale, dove di solito c’era solo il tasto Silenzia adesso lo spazio viene diviso in due e comparirà anche il tasto Discuti.

telegram 5.7 per android e ios bottone discuss

Nota Importante:

Se da una parte questa funzione potrebbe darvi la possibilità di animare il vostro gruppo di persone, dall’altra parte se all’interno del gruppo pubblicate in modo costante, tipo 5 notizie all’ora come succede sul canale Italia Tech News, vi consigliamo di avvisare i partecipanti al gruppo che verranno inondati dalle doppie notifiche o doppi messaggi. Questo perché c’è il rischio di perdere sia iscritti al canale, ma anche al gruppo.

Un’altra cosa che si deve sapere, dopo aver collegato il vostro gruppo al canale, questo sarà disponibile a tutti gli iscritti al canale e pulsante canale associato cioè Discuti sarà disponibile sia per tutti iscritti e anche per i non iscritti al canale. Non solo, se il gruppo collegato al canale è un gruppo privato, questo può essere visualizzato senza unirsi. Quindi attenzione, perché se il tuo gruppo è basato solo su invito, una volta collegalo al canale questo diventa disponibile per tutti.

telegram 5.7 per android e ios popup

Grazie a Francesco Almasio, per averci segnalato questo messaggio, che conferma quanto detto prima.

• Integra in modo immediato i bot con i servizi web.

Con Telegram 5.7 per Android e iOS, è arrivato anche un piccolo aggiornamento per le API Bot di Telegram, che in questo modo toccano la versione v4.3.

Telegram 5.7 per android e ios aggiornamento api
Vi segnaliamo questa cosa, perché con questo aggiornamento, all’interno delle API è stato introdotto un meccanismo di autorizzazione migliorato. Questo significa, che nel prossimo futuro, chiunque potrà creare oppure migliorare il proprio bot per dare la possibilità agli utenti di collegarsi al proprio progetto web come: web applicazioni, giochi on-line, siti o e-commerce. Senza dover impazzire come prima e soprattutto potendo bypassare i sistemi che bloccano il funzionamento di Telegram all’interno del proprio paese. Scopri di più sulle API v4.3 direttamente da qui.

Per far vedere in azione questo nuovo sistema di autorizzazione, il team ha sviluppato il bot @discussbot. Questo bot vi permette di aggiungere ai messaggi che pubblicate all’interno del canale la funzione per i commenti. Quindi chiunque visualizza i contenuti del vostro canale, può cliccare sopra e finire in una pagina dove può commentare il contenuto.

telegram 5.7 per android e ios bot discuss

Se non volete passare attraverso il post all’interno del canale, potete accedere alla discussione direttamente da qui.

Qualche dettagli su questo bot.
Come prima cosa è un bot che funziona solo con i canali pubblici ed è stato sviluppato, almeno in questo momento come esempio per spiegare il meccanismo di autorizzazione e autenticazione migliorato. Allo stesso tempo c’è da dire che assomiglia moltissimo al progetto Comment Bot di cui vi abbiamo illustrato in passato il funzionamento.

Quindi potete scegliere se collegare o meno @discussbot al vostro canale Telegram, non è obbligatorio sfruttarlo. Se scegliete di farlo dovete prendere in considerazione queste cose:

  • deve essere messo come amministratore e deve avere i permessi per modificare e pubblicare i messaggi. Gli altri permessi non servono
  • non può essere utilizzato insieme ad altri bot (ControllerBot oppure Channel Help), quindi se pubblicate contenuti all’interno sfruttando altri bot, discussbot non si attiverà
  • genera in automatico il bottone sotto i post pubblicati da voi in modo manuale e classico
  • la voce del bottone, cioè comments, non può essere modificata
  • ha un sistema automatico che incrementa il contatore del commenti pubblicati nella pagina dedicata
  • nella pagina dedicata, nonostante la vostra funzione di Amministratore o Creatore del canale, non potete bannare gli spammer. L’unica cosa che potete fare è cancellare i messaggi
  • come partecipanti alla conversazione non potete modificare il vostro commento, questo vale anche se siete Amministratore o Creatore del canale
  • se qualcuno risponde ad un vostro commento, riceverete una notifica attraverso il bot discuss, che vi avvisa del fatto che una persona ha risposto al vostro commento.

Insomma queste sono le cose doverose da dire e soprattutto da sapere su questo bot. Sicuramente può essere un buon modo per incrementare l’attività all’interno del canale e magari per chi non è molto avvezzo nell’imparare nuovi sistemi oppure non ha il tempo per utilizzare diversi bot o tool, oggi come oggi @discussbot potrebbe essere una piccola soluzione a questi problemi.

Va anche detta questa cosa, nelle scorse ore Comment Bot si è allineato con le nuove direttive, quindi questo bot supporta il meccanismo di autorizzazione migliorato come @discussbot.

• Visualizza qualsiasi canale pubblico direttamente dal web

Alla metà del mese di Maggio, vi avevamo anticipato all’interno del nostro canale Telegram, il fatto che Telegram stesse lavorando ad una nuova features. Finalmente questa features è diventata realtà. Da ora in poi, non solo sarà possibile condividere il link pubblico del proprio canale Telegram, ma si avrà la possibilità condividere il collegamento del canale pubblico e allo stesso tempo far visualizzare il contenuto in un browser.
Per farci capire meglio di che cosa stiamo parlano, ecco qui un piccolo esempio: https://t.me/s/InsideTelegram

telegram 5.7 per androi e ios link al canale pubblico

Una volta cliccato sul link, ci si dovrebbe trovare davanti a questa pagina. Si possono visualizzare le pagine di qualsiasi canale pubblico dal Web, anche se non hai effettuato l’accesso a Telegram. Le pagine possono essere visualizzate anche da quelle persone che non hanno mai avuto un account Telegram fino ad oggi, ma che si spera che un giorno decidano di averlo.

• Avvisi di truffa

Con Telegram 5.7 per Android e iOS arriva anche l’etichetta di truffa per gli account sospetti. Quindi finalmente sapere se chi vi contatta oppure se il bot che state utilizzando è stato segnalato come truffaldino.

telegram 5.7 per android e ios non chattare con il truffatore

• Miglioramenti solo per iOS

Come al solito in casa Telegram si fanno distinzioni tra gli utenti che utilizzano Telegram da iOS e quello che utilizzano Telegram da Android. In poche parole Telegram 5.7 per iOS introduce le miniature per i file PDF .

File PDF con una miniatura
Quindi se hai iOS sicuramente vedrai le anteprime dei file PDF che hai ricevuto da parte di colleghi, amici e familiari. Invece se ha Android, mettiti in coda e aspetta questa funzione. Un pochino come hanno fatto fino ad oggi gli utenti iOS, che finalmente potranno aggiungere collegamenti ipertestuali, direttamente dal menù contestuale quando selezioneranno un testo:
Creazione di un collegamento testuale su iOS
Si tipo questa funzione per Android esiste già da Giugno 2018, però va beh dai come si dice in questi casi: meglio tardi che mai.

• Miglioramenti solo per Android

Per non far diventare tristi gli utenti Android e per non sembrare che per loro non c’è mai nulla di nuovo, Telegram 5.7 per Android porta con se un restyling della maggior parte delle finestre di conferma all’interno dell’applicazione, migliorato il design per la ricerca di messaggi e anche la parte per l’aggiunta di persone ai gruppi. Inoltre, Telegram 5.7 per Android porta con se l’introduzione di due nuovi temi (“Arctic Blue “e”Graphite”) e anche questa parte dell’applicazione è stata leggermente modificata e animata rendendo il pannello della scelta dei temi di default come in Telegram Desktop.

Conclusione

Finalmente siamo giunti alla fine di questo cammino alla scoperta di Telegram 5.7 per Android e iOS. Insomma questo è tutto quello che possiamo dirvi su questa major release di Telegram rilasciata nelle, adesso tocca a voi con i vostri commenti e le vostre impressioni nei commenti qui sotto dirci la vostra. Noi possiamo dirvi che rispetto alla versione 5.5 e alla 5.6, questa volta gli sviluppatori hanno migliorato tutto l’insieme delle cose. Ci saranno sicuramente persone scontente, altre che non capiranno il senso di tutto ciò, ma sicuramente quello che possiamo vedere è che almeno negli ultimi 3 aggiornamenti c’è stato un leggero filo conduttore tre queste versioni. Ovviamente vi diamo appuntamento al prossimo post dedicato alle novità presenti in Telegram Desktop.

Noi come al solito, io e tutto il team, vi aspettiamo sul nostro canale ufficiale su Telegram, ma anche nel supergruppo InsideTelegramLab e nel canale InsiDevCode. Poi se avete qualche secondo per dirci la vostra su questo aggiornamento, vi aspettiamo qui sotto.
Da oggi in poi, se non volete commentare sotto i post qui sul blog, avrete la possibilità di farlo attraverso il tasto comments generato dal bot discuss.

Telegram 5.7 per Android e iOS: più impostazioni per la privacy, discussioni per i canali e app web immediate.

Lascia un commento!

Commenta il post attravaero Telegram, WordPress e Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.